fbpx

Come scegliere il fotografo del vostro matrimonio

Come Scegliere Il Fotografo di matrimonio

La prima considerazione è di carattere generale : di quel giorno speciale, l’unico ricordo tangibile, che rimarrà negli anni a venire, è la fotografia.
La memoria storica di quel momento è legata alle foto, sarà capitato a molti di vedere quelle dei propri genitori ed attraverso le imagini, riconoscere i parenti, gli amici e delle situazioni, che sono accadute.
Il fotografo riveste un ruolo importante, è il custode di questi ricordi.

Fotografo matrimonio Milano, fotografo matrimonio Monza, fotografo matrimonio Como.

Il fotografo di matrimonio, contribuirà a scrivere le pagine che terranno viva la memoria di quel giorno in voi, nei vostri figli e con i gli amici.

Un compito importante, che ha bisogno di idee, di un progetto che vi rappresenti , di scatti che colgano l’essenza delle situazioni e che raccontino i fatti, anche in modo spiritoso ed allegro.

Un buon fotografo dovrebbe essere colto.

La cultura è il primo “ingrediente” da ricercare, perché tutto parte da lì, l’empatia, la discrezione, la capacità di essere interprete, ma non protagonista, sono caratteristiche che si trovano nei fotografi colti.

Il consiglio che mi sento di dare è questo : parlate molto con i fotografi che incontrerete, chiedigli a quali fotografi si è ispirato, chiedigli quali sono i migliori al mondo, chiedigli quali sono i dieci fotografi più importanti nella e della sua personale visione.

Solo così, potrete capire quale e quanta passione mette nel suo lavoro. Conoscere altri autori è importante, com’e’ importante frequentare altri professionisti, per un costante arricchimento del proprio bagaglio culturale.

Credo che questo sia un aspetto spesso trascurato, ai fini del risultato finale. Sono convinto che sia determinate per avere una visione del proprio lavoro e del proprio linguaggio in evoluzione e non statica e ripetitiva.

Picasso diceva che copiare gli altri non è peccato, perché l’arte si ruba, ma che copiare se stessi è un delitto. Un buon fotografo di matrimonio, si trova spesso ad un bivio : continuare sulla strada per cui è stato apprezzato o continuare ad innovare il proprio stile ?

Personalmente credo che vadano fatte entrambe la cose e cerco di perseguire questo obiettivo. Un fotografo di matrimonio ha un compito importantissimo : raccontare una storia unica, che unica deve essere.

La Lombardia è ricca di spunti meravigliosi, fotografo  matrimonio  Milano, offre situazioni uniche, per non parlare del lago di Como, sempre più richiesto dai clienti esteri. Fotografo matrimonio Monza.

Quando presento i miei lavori finiti, faccio vedere servizi realizzati con un taglio narrativo molto diverso l’uno dall’altro, con l’intento di far capire, che il mio lavoro è tarato sulla coppia, sulla loro storia, sul loro modo di essere.

Spero di non avervi annoiato e di essere riuscito a trasmettervi l’importanza del fotografo di matrimonio.

Fotografare un matrimonio, vuol dire fotografare l’amore.

 

Fotografo matrimonio Milano

Fotografo matrimonio Monza

Fotografo Matrimonio Como

Rispondi